Skip to main content
contrasto teatro - locandina Candy-do

Candy - do

Regia di Paolo Carenzo - Aiuto regia Cristina Renda
Di e con: Stefano Accomo, Elena Cascino, Christian di Filippo, Bruno Orlando, Alice Piano

La critica di Voltaire al precetto secondo cui viviamo nel migliore dei mondi possibili non è (necessariamente) una visione pessimistica del mondo; si tratta piuttosto della reale e pacifica accettazione dell’esatto contrario. Non si vive nel migliore dei mondi possibili e non tutto succede per un disegno divino tracciato a priori. Da questa premessa parte il lavoro degli attori in scena; nessun cantante, nessun ballerino, solo lo sforzo, goffo e tenero al tempo stesso, di armonizzare e coreografare il pensiero filosofico del padre dell’Illuminismo in un musical tutto stonato.

contrasto teatro - locandina Candy-do

Candy - do

Regia di Paolo Carenzo - Aiuto regia Cristina Renda
Di e con: Stefano Accomo, Elena Cascino, Christian di Filippo, Bruno Orlando, Alice Piano

La critica di Voltaire al precetto secondo cui viviamo nel migliore dei mondi possibili non è (necessariamente) una visione pessimistica del mondo; si tratta piuttosto della reale e pacifica accettazione dell’esatto contrario. Non si vive nel migliore dei mondi possibili e non tutto succede per un disegno divino tracciato a priori. Da questa premessa parte il lavoro degli attori in scena; nessun cantante, nessun ballerino, solo lo sforzo, goffo e tenero al tempo stesso, di armonizzare e coreografare il pensiero filosofico del padre dell’Illuminismo in un musical tutto stonato.